martedì 28 giugno 2016

Alessia nel sole di giugno


Alessia nel sole di giugno

.
Serico incantesimo dal cieloluce
ad accadere sul giocare del giorno.
Ieri pioggia. Oggi di luce marea
a inondare di Alessia la lastra
dell'anima trasparente di 18
grammi. Indaco a tessere polifonie
di quadri naturali, il limone intravisto
dal Parco Virgiliano con i passeri
sottesi a di gioia pensieri di Alessia
nel respirare la vacanza a profonde
sorsate costa scoscesa belvedere per
il mare scorgere in acquoree trame.
Chiede felicità a Giovanni Alessia,
lui la bacia in liquido spessore,
della forza sorriso a piene mani,
nell'inalvearsi della tenerezza
in carezze sul grano di Alessia
e così esiste.

Raffaele Piazza

1 commento:

  1. Vero incantesimo in questi versi. I capricci del tempo; pioggia, poi marea di sole a inondare l'anima.
    Bellissimi quei versi centrali da leggere d'un fiato, che creano un'atmosfera d'armonia particolare.

    RispondiElimina