lunedì 31 ottobre 2016

Alessia e l'oasi urbana


Alessia e l'oasi urbana
.

Attimo e aprendo gli occhi Alessia
tutto ricompare il Parco Virgiliano,
con i pini, le siepi senza nome
con i fiori azzurri e i roseti. Attimo
ed è di nuovo da riattraversare la
strada nella natura immersa a
proteggere dal male ragazza Alessia
al colmo della grazia vestita da panni
della tinta di tramonto. Gioca alla
vita Alessia e Giovanni ha iniziato
a guadagnare (lavoro in banca)
e matrimonio nella mente azzurra
e figli nel futuro anteriore.


Raffaele Piazza

1 commento:

  1. Sorprende questa rapida sequenza di immagini quasi concatenate ed espresse in attimi.
    Sogni e progetti, mentre sembra che l'immersione nella natura debba proteggere dal male.

    RispondiElimina