sabato 8 ottobre 2016

Hitchcock (di Felice Serino)

Hitchcock (di Felice Serino): mi ha squarciato la carotide / un solitario uccello nero / sparito poi alla vista / nel cielo di cobalto // distratti mi oltrepassavano i passanti / mentre mi dissanguavo // sul marciapiede / il sangue disegnava arabeschi / del sogno / -degni / del genio di; poesia Creative Commons

Nessun commento:

Posta un commento