sabato 22 aprile 2017

Alessia e la sorgente dell'acqua della giovinezza


Alessia e la sorgente dell'acqua della giovinezza


Sottesa al verde dell'aprile
in scena aurorale la sorgente
per Alessia dell'acqua della
giovinezza. Aria polita nel
domenicale scampanio dalla
chiesa dei responsi nell'andare
oltre Alessia nello scorgere
nella radura l'angelo nel
panneggiare bianco trasfigurato
delle ali. Le dice non credere
del tutto a quei messaggi
della chiesa, prega e sarai salva.
Poi risale al cielo come un jet
l'angelo e Alessia beve
e rimane a meditare. Nell'albereto
dei pini va a fare l'amore.


Raffaele Piazza

1 commento:


  1. La visita dell'angelo ad Alessia. Le dice di pregare e non essere troppo dogmatica.
    Lei beve la magica acqua della giovinezza.
    In pochi e semplici versi, un quadretto riuscito, quasi naif, dal sapore della favola.

    RispondiElimina